Clarence Wiki
Advertisement

Ben ti sta, Belson! è il ventottesimo episodio della Prima stagione de Clarence e il ventottesimo episodio in generale.

Sinosse[]

Clarence cerca di rallegrare Belson all'ospedale dopo che un tentativo di scherzo va storto e viene messo in un cast corporeo.

Trama[]

L'episodio inizia con uno spettacolo a scuola. Dopo che Clarence ha mostrato alla classe un uomo con giocattoli congelati, ha detto a tutti che Belson era in ospedale dopo un incidente la notte prima, quando Belson si è rotto le ossa. Clarence vuole invitare la gente a vedere Belson all'ospedale dopo la scuola, ma nessuno vuole venire. Clarence parte dal presupposto che tutti hanno già un veicolo e lasciano l'aula. Fuori, Mary sta venendo a prendere Clarence. Clarence si chiede se Jeff e Sumo stanno arrivando. Anche se davvero non vogliono andarci, Jeff gli dice che lo incontreranno lì. In macchina, Clarence ha il suo panino gigante sul sedile del passeggero. Mary vuole che glielo rimetta, ma Clarence dice al panino di non ascoltarlo.

Quando arrivano in ospedale, Clarence trascina il suo panino sul pavimento. Quando entra nell'ascensore, le porte hanno difficoltà a chiudersi con il lungo panino in mezzo, fino a quando uno dei medici sposta il panino fuori strada. Quando Clarence scende dall'ascensore, inizia a cercare la stanza di Belson, così chiede a un'infermiera dove si trova. L'infermiera non presta molta attenzione, poi Clarence nota un letto d'ospedale. Nella stanza di Belson, Belson guarda la televisione. A quel tempo, Belson vide un letto d'ospedale con un corpo sotto la coperta che entrava nella stanza. E 'molto spaventato e comincia a chiedere aiuto, poi Clarence rivela che è solo lui e dice a Belson è il momento di festa. Clarence apre le persiane e diffonde le cose per fare spazio a tutti coloro che verranno a vederlo, ma Belson non vuole che nessuno nella stanza con lui.

Clarence dice che non possono mangiare il grande panino da soli, quindi chiama Jeff e Sumo. Jeff risponde al telefono e Clarence chiede loro se sono pronti a venire a trovare Belson. Jeff cerca di trovare una scusa, ma Sumo vuole che Jeff gli dica che non viene, poi Jeff e Sumo iniziano a litigare al telefono, ma Clarence non lo sa e dice loro di non prendere troppo tempo perché Belson ha bisogno di supporto, ed è allora che Jeff decide di andarsene dopo tutto. Sumo non vuole ancora andarsene, quindi si arrabbia. All'ospedale, Clarence fa appello agli attori di Belson, e Clarence cerca di capire come Belson si è fatto male, ma Belson continua a cambiare la storia di ciò che è successo. Quando Belson cerca di chiamare un'infermiera, Clarence cerca di convincerlo che non ne ha bisogno e fa diverse cose per turbarlo. Quando Jeff e Sumo arrivano in ospedale, Jeff vuole lasciare l'ospedale il più presto possibile perché ha paura di ammalarsi nei pazienti, così iniziano a cercare la stanza di Belson.

Tornato nella stanza di Belson, un medico gli serve il cibo, ma Clarence se ne libera e cerca di dargli invece il sottomarino gigante, che infastidisce Belson. Belson chiama l'infermiera e dice a Clarence di lasciare la stanza. Nel frattempo, Jeff e Sumo continuano a cercare la stanza di Belson. Jeff cerca di chiedere indicazioni, ma nessuno lo sente, tranne un medico con un cuore in mano. Jeff è inorridito dal cuore nella mano del medico, ma riesce ancora a fargli domande su Belson. Il medico cerca il nome di Belson sul computer e gli mostra la strada. Nella scena successiva, Belson sogna di cavalcare un delfino, ma il sogno è rovinato quando si sveglia quando Clarence gli spruzza acqua. Belson si chiede come Clarence sia entrato nella sua stanza e vediamo l'infermiera che mangia il sottomarino gigante.

Nel frattempo, Jeff e Sumo stanno prendendo l'ascensore. Dentro c'e' sempre un uomo che tossisce e Jeff si innervosisce. All'improvviso, l'ascensore si è inceppato. Nella stanza di Belson, Clarence viene mostrato mentre mangia il sottomarino, e Belson dice sarcasticamente che è una grande festa. Clarence cerca di convincerlo che questa è una grande festa, così sostiene che ci sono un sacco di ospiti che fingono di essere molti dei suoi amici, e questo è quando Belson rivela accidentalmente qualcosa sull'incidente accaduto la notte prima. Nell'ascensore, Sumo estrae i fili dalla parete per cercare di riparare l'ascensore, ma spegne accidentalmente la luce. Tornato nella stanza di Belson, Belson si stancò di Clarence e decise di raccontargli la vera storia del suo incidente. Ha rivelato che stava cercando di fare uno scherzo su Clarence cambiando il canale televisivo attraverso il lucernario, ma è caduto dal tetto. Clarence non capisce come avrebbe potuto essere uno scherzo, poi inizia a chiedere a Belson su cosa possono essere le cose. Dopo aver chiesto se l'acqua poteva essere uno scherzo, spinse il letto di Belson intorno all'edificio dell'ospedale, ferendoli entrambi, e si sedettero nella stessa stanza con i calchi. Belson sente un clic e si chiede che cos'è. E' venuto fuori che sono stati Jeff e Sumo, che finalmente sono riusciti ad uscire dall'ascensore. Jeff è sollevato, ma inizia a tossire, mettendo fine all'episodio.

Personaggi[]

Principali[]

Minori[]

Note[]

  • Questo episodio rivela che il cognome di Belson è Noles.
  • Questo episodio è stato menzionato in L'eroe della pizza come una continuazione degli eventi di questo episodio.
Advertisement